Tra i balletti più popolari:
Il lago dei cigni, op.20 (primo balletto di Caikovskij, pienamente apprezzato solo dopo la morte del musicista);
La bella addormentata, op.66;
Lo schiaccianoci, op.71.

Tra le sinfonie più polari le ultime tre.

Tra i concerti più popolari:
il Concerto per pianoforte e orchestra n.1, op.23 (dei tre concerti per pianoforte e orchestra è il più conosciuto e apprezzato);
il Concerto per violino e orchestra;
l’Ouverture 1812, op.49.

Studiò tutta la vita la musica dell’Europa occidentale.